Come arrivare in azienda:

Linee stradali

Il territorio di Sambuca di Sicilia è collocato nell’immediato hinterland di Sciacca, a 50 minuti da Agrigento, Palermo e Trapani, a circa 30 minuti dai parchi archeologici di Selinunte e Segesta e a circa 15 minuti da Menfi, indicata Bandiera Blu per il suo mare e le sue spiagge ancora incontaminate.

La provincia di Agrigento non è al momento attraversata da nessun tronco autostradale. È possibile distinguere diverse linee autostradali nei pressi della provincia.

Ad occidente la più vicina risulta essere in provincia di Trapani ed è la autostrada A29 che collega Palermo con Mazara del Vallo.

Detta autostrada è a due corsie più corsia di emergenza in entrambi i sensi di marcia e non prevede pagamento di pedaggio autostradale.

Risulta sprovvista di stazioni di rifornimento, ma attraversando numerosi comuni il rifornimento di carburante può venire effettuato negli stessi. 

Da Palermo:

Strade Statali: SS624 Palermo - Sciacca al Km 70 uscita per Sambuca di Sicilia, 

Autostrade: A29 uscita Gallitello e seguire la segnaletica per la SS 624 (Palermo- Sciacca) in direzione Sciacca.

In alternativa uscita Castelvetrano direzione Agrigento uscita per Menfi direzione Sambuca di Sicilia.

Da Trapani: 

Sull’autostrada A29 Palermo - Mazara del Vallo uscita Castelvetrano direzione Agrigento uscita per Menfi direzione Sambuca di Sicilia.

Da Agrigento: 

percorrendo la S.S. 115, al Km 7 dopo Sciacca imboccare lo SS 624 Sciacca - Palermo, al Km 70  uscita per Sambuca di Sicilia.

Sambuca di Sicilia è inoltre attraversata dalla strada statale 188 che collega Marsala con Lercara Friddi (Pa), e nelle vicinanze è presente la strada statale 188b che unisce Sciacca con P.la Misilbesi (Ag).

Eventuale presenza di siti di particolare interesse nel territorio:

La struttura che ci ospita è un'antica casa di transumanza, punto di ristoro per le greggi e i loro guardiani che viaggiavano dal monte Genuardo alle rocche di Caltabellotta.

La casa laboratorio S. Giacomo dista solo 4 Km da Sambuca di Sicilia e si trova all’interno del Parco naturale dei Monti Sicani.

Sambuca di Sicilia e’ un territorio che racconta storie e conserva tracce di ricchezze culturali e naturali della Sicilia.

Un territorio ricco e generoso, dove la sinergia tra uomo e natura è espressa armoniosamente dalla agricoltura e dagli allevamenti di animali domestici che pascolano liberamente nei rigogliosi campi.

“Perdersi” tra i vicoli saraceni di Zabut per riconoscere il passaggio degli arabi a Sambuca di Sicilia e incontrare il museo etno-antropologico del ciclo del Grano; “Camminare” per la riserva naturale di monte Genuardo, tra alberi di leccio e roverella e sostare al bosco del Pomo; “Scoprire” il Parco archeologico di monte Adranone antico insediamento custode delle memorie sicane.

Conoscere un territorio e’ un processo lungo e complesso dove occorre cercare le storie dei luoghi, ricostruire le memorie del nostro territorio; ogni luogo ha un nome che racconta una storia.

Questo è il territorio intorno alla Casa Laboratorio San Giacomo, dove la presenza di diversi animali selvatici e numerosi uccelli migratori permette di immergerci completamente nella natura.

Le lunghe giornate estive sono ritmate dalla condivisione di giocose attività didattiche e da momenti di convivialità che si alternano al “dolce far niente”: dondolare tra le amache spinti da leggeri zefiri, ascoltare l'eco di lontani campanacci al pascolo, il ronzio delle laboriose api, il canto del gallo che scandisce la giornata, tappeti musicali del nostro abitare.

Le gite, in cerca di frescura, ci porteranno dalle cime dei monti del parco naturale dei Sicani per passeggiare dentro i boschi, scoprirne la flora e la fauna e le antiche tracce sicane sul monte Adranone Un'altra tappa ci condurrà alle fresche acque della vicina costa marina per spaziare e scoprire il territorio circostante.

Camminare alla ricerca dei pastori, visitare le masserie, aspettando la cagliata della ricotta.

La casa dispone di 6 stanze quadruple con servizi, ingressi autonomi che permettono di ospitare gruppi famiglie, amici che gradiscono la quiete della campagna, cibo sano, spazi aperti, aria profumata e un'atmosfera conviviale in compagnia degli operatori di educazione ambientale che gestiscono il posto.

La bioazienda didattica coinvolge durante l'anno le scuole a partecipare a percorsi educativi “agro-ambientali” a tema, giornalieri o residenziali e organizza week-end creativi rivolti a chi vuole partecipare.


Casa laboratorio S. Giacomo

    CENTRO DI ESPERIENZE PER  L’EDUCAZIONE AMBIENTALE E L’INTERCULTURA

CASA LABORATORIO SAN GIACOMO